La Mindfulness abbassa il livello di stress

Psicologia

La pratica della consapevolezza comporta un generale miglioramento della qualità della vita e della soddisfazione personale se viene praticata regolarmente

Abbassare il livello di stress ed aumenta il benessere psicofisico

La pratica della consapevolezza comporta un generale miglioramento della qualità della vita, della soddisfazione personale se viene praticata regolarmente. La felicità non dipende da circostanze esterne, ma dalla capacità di rimanere connessi al “qui ed ora”. 

Gli studi sulla Mindfulness

Numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato come la meditazione abbia numerosi benefici. Jon Kabat-Zinn, docente di medicina, si rende conto negli anni '70 di quanto la pratica meditativa che aveva imparato in Oriente avesse un forte impatto sul benessere personale. Iniziò a strutturare negli USA una pratica, da lui stesso definita, "Mindfulness" che potesse essere soggetta ad un controllo sperimentale per la riduzione dello stress.

Il suo programma intensivo di 8 settimane ebbe grande successo, così da essere riproposto sistematicamente e diffuso in altri Stati oltre al Massachusetts ed utilizzato nel mondo, Italia compresa.

Mindfulness e campi d'azione

La Mindfulness viene utilizzata sia in ambito medico per il trattamento del dolore cronico, ma anche per disturbi psicologici come ansia, depressione, disturbi psicosomatici, abuso di sostanze ecc... L’efficacia di questa tecnica, in grado di ridurre il malessere, è stata avvalorata da numerosi articoli presenti sulle più grandi riviste scientifiche.

Secondo Jon Kabat-Zinn la Mindfulness consiste in una pratica che permette di regolare l’attenzione grazie alla curiosità, l’apertura e l’accettazione di ciò che è: porre l’attenzione in modo intenzionale, nel momento presente e in modo non giudicante.

Questo permette di essere sempre più consapevoli dei propri pensieri automatici, emozioni e sensazioni fisiche, pertanto non si è più preda dei propri schemi mentali, ma si coltiva la consapevolezza.

La Mindfulness incide anche sulla neuroplasticità ovvero capacità del sistema nervoso di adattare la propria struttura in risposta all’esperienza, infatti la pratica meditativa produce un ispessimento delle aree cerebrali deputate all’attenzione e all’introspezione, inoltre aumenta l’attività nella corteccia prefrontale sinistra.

Dott.ssa Micol Loppo

Psicologo

marker Via Giovanni Falcone, 4/B - 42013 Casalgrande (RE)

Contatta Ora l'Autore

Contatta