Mascherina: 4 consigli per una pelle sana


Mascherina: 4 consigli per una pelle sana

L'uso prolungato della mascherina può causare, con il passare del tempo, acne, rossore, desquamazione e prurito. Come evitare tali conseguenza? Ecco 4 consigli utili

Mascherina: quali conseguenze per la pelle?

La mascherina è oggi uno strumento importantissimo per limitare il contagio da coronavirus. Soprattutto chi è costretto a indossarla per diverse ore della giornata può constatare un cambiamento della pelle del proprio viso. L'uso prolungato della mascherina può causare acne, rossore, prurito o desquamazione. Come evitare tali conseguenze? Ecco 4 consigli utili.

1- Detergere e idratare ogni giorno

Detergere e idratare la pelle quotidianamente può rivelarsi un'arma decisiva per contrastare gli effetti dell'utilizzo prolungato della mascherina. Si consiglia di detergere il viso almeno due volte al giorno, mattino e sera, e di applicare una crema idratante. Questi passaggi non solo sono utili per eliminare le cellule morte del viso e il sebo in eccesso ma contribuiranno a creare uno strato protettivo sulla pelle che limiterà, in parte, l'azione di sfregamento del tessuto.

2- Non dimenticare le labbra

Anche le labbra possono risentire dell'uso della mascherina. Per questo motivo è bene utilizzare, più volte al giorno, balsami labbra volti a proteggere questa delicata zona del viso. Così facendo si eviterà la fastidiosa, e a volte dolorosa, screpolatura della labbra. Quindi si consiglia di far diventare un'abitudine l'applicazione di balsami o vaselina bianca sulle labbra soprattutto prima di indossare la mascherina e prima di coricarsi.

3- Scegliere cosmetici per l'acne

Il make-up può occludere i pori e generare fastidiosi brufoli, questo viene accentuato dall'uso della mascherina. Per questo motivo si consiglia di preferire cosmetici adatti ad una pelle propensa all'acne. Tali prodotti sono facilmente riconoscibili in quanto riportano in etichetta la dicitura “non occlude i pori” o “non comedogeno”.

4- Evitare prodotti "aggressivi"

Si sconsiglia fortemente l'utilizzo di prodotti che possono manifestare un'azione aggressiva sulla pelle come: scrub e peeling. Questo genere di trattamenti comporta la vera e propria rimozione di uno strato superficiale della pelle, di conseguenza il viso sarà molto più sensibile e le conseguenze dell'utilizzo della mascherina potrebbero risultare accentuate. Attenzione anche ai prodotti irritanti che possono contenere acido salicilico, retinoidi e fragranze.

Per saperne di più contatta uno dei nostri specialisti in Dermatologia



Fai una domanda allo specialista

Fai una domanda