I prerequisiti dell'apprendimento

Logopedia

Parliamo di una fascia d'età che abbraccia i cinque-sette anni, in particolare l'ultimo anno della scuola materna e il primo della Primaria. Cosa si può osservare in questa fascia d'età?

L'ultimo anno della scuola materna è particolarmente importante e interessante. La collaborazione delle insegnanti con un logopedista è fondamentale in tale fase. Questo perché il bambino/a in questa fascia d'età e in quest'anno scolastico dovrebbe sviluppare tutta una serie di prerequisiti all'apprendimento che gli consentono l'accesso alla scuola primaria.

Essi rappresentano, infatti, i pilastri portanti per le abilità di lettura, scrittura e calcolo. Senza questi prerequisiti ci saranno di sicuro delle difficoltà palesi ad occhio nudo e i piccoli vivranno questa fase di approccio agli apprendimenti con difficoltà e frustrazione, con sensi di colpa propri o di chi lì supporta senza sapere che magari hanno soltanto bisogno di aiuto.

Va da sé che a questo punto intercettare delle problematiche, intervenire o potenziare le abilità carenti, è necessario e importante. A tal proposito un logopedista andrà a valutare se il piccolo o la piccola in questione è in possesso di :

  • una discreta comunicazione uditiva e visiva;

  • un'adeguata memoria fonologica e metafonologica e un'adeguata memoria a breve termine, nonchè adeguata consapevolezza fonologica;

  • si potrà verificare se la sua denominazione è rapida e se è in grado di fare un'elaborazione semantica.

Ancora continuando, e sempre per portare degli esempi evitando così di parlare di casi specifici, si può osservare se il bambino o la bambina in questione dai cinque anni d'età ha una conoscenza alfabetica e riesce ad imparare filastrocche.

Si potrà osservare una buona associazione tra simbolo grafico e nomenclatura del numero con successiva classificazione e corrispondenza degli oggetti che gli verranno mostrati. Qui stiamo tastando un'abilità importante ed intrinseca, il confrontare numeri diversi.

Per concludere, dai cinque ai sette anni si è in una fascia d'età in cui i prerequisiti tendono a stabilizzarsi e si sviluppano e concretizzano a pieno le abilità strumentali atte a favorire la complessa sfera degli apprendimenti.

Di norma, se questo non avviene è consigliabile da parte dei docenti, vuoi che sia l'ultimo anno della materna o i primi due della primaria, andare verso un'analisi più dettagliata ed un intervento logopedico mirato.

Dott.ssa Fausta Ferrara

Logopedista

marker quartiere Arenella Napoli. - 80128 Napoli (NA)

Contatta Ora l'Autore

Contatta